SPERIAMO CHE QUESTA CRISI ECONOMICA,FINANZIARIA,ENERGETICA,AMBIENTALE E SOPRATUTTO ETICA,CI FACCIA DEFINITIVAMENTE APRIRE GLI OCCHI E LA MENTE SUL "PROGRESSO MATERIALE:BEN-AVERE" FIN QUI RAGGIUNTO E SPERARE IN UN ALTRETTANTO "PROGRESSO SPIRITUALE:BEN-ESSERE", IN MODO DA EQUILIBRARE IL TUTTO PER COMPLETARE L'ESSERE UMANO:"FELICITA' NELLA SUA COMPLETEZZA". SPERIAMO CHE QUESTA CRISI ECONOMICA,FINANZIARIA,ENERGETICA,AMBIENTALE E SOPRATUTTO ETICA,CI FACCIA DEFINITIVAMENTE APRIRE GLI OCCHI E LA MENTE SUL "PROGRESSO MATERIALE:BEN-AVERE" FIN QUI RAGGIUNTO E SPERARE IN UN ALTRETTANTO "PROGRESSO SPIRITUALE:BEN-ESSERE", IN MODO DA EQUILIBRARE IL TUTTO PER COMPLETARE L'ESSERE UMANO:"FELICITA' NELLA SUA COMPLETEZZA". MAX1967 | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

MAX1967 2009: L'INIZIO DELLA FINE DELLO STATO E DEL CAPITALISMO CONOSCIUTI FINO A OGGI CON LA SPERANZA DI UN NUOVO RINASCIMENTO:COMUNITA' LOCALI,DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA,GLOCALE,SOVRANITA' MONETARIA,,MICROCREDITO, ECONOMIA DEL DONO,TERZO SETTORE,DECRESCITA?
Paesi in via di sviluppo e paesi industrializzati, chi ridurrà di più le emissioni?
post pubblicato in AMBIENTE, il 27 luglio 2009

Ancora una volta il botta e risposta fra Paesi industrializzati e Paesi “in via di sviluppo” ha evidenziato le responsabilità storiche dei primi nei problemi legati ai cambiamenti climatici. Punto in comune è la tecnologia, che viene però vista più come un modo per proseguire sulla stessa strada, che non un aiuto utile a cambiare rotta e mentalità.

leggi tutto:

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=27154


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. AMBIENTE

permalink | inviato da cistolino il 27/7/2009 alle 0:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
La "strategia" di certe banche contro imprese e famiglia
post pubblicato in ECONOMIA/FINANZA, il 27 luglio 2009

Pensavo di aver esaurito il capitolo dedicato all’Europa e al perché pagherà più caro di tutti il conto alla crisi economica. Pensavo, infatti. Poi quando ti arriva sulla casella di posta elettronica un bel sondaggio di Merrill Lynch in base al quale, nonostante la Cina stia traballando non poco, il 63% dei fondi d’investimento si getterà anima e cash nei mercati emergenti, Cina e Indonesia in testa e si piazzerà invece short su qualsiasi assets abbia denominazione Ue, allora capisci che non c’è mai fine alle conferme.

Il 54% degli interpellati - e parliamo di 221 fondi che gestiscono nel complesso 635 miliardi di dollari - è pronto a porsi in posizione overweight sui mercati emergenti, tanto da portare Gary Baker, capo dell’equity strategy di Merrill Lynch per l’Europa, a dire che «il sentimento verso quei mercati è talmente sovraccarico da creare più di un disappunto». Anche perché il 30% dei fondi ha chiaramente detto che i loro portafogli europei per il prossimo anno saranno strategicamente underweight a causa «della sopravvalutazione dell’euro e degli stimoli dei vari governi».
leggi tutto:

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=27142


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ECONOMIA/FINANZA

permalink | inviato da cistolino il 27/7/2009 alle 0:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
L´enciclica contro un´economia senza regole morali, finalizzata solo al profitto
post pubblicato in CULTURA, il 26 luglio 2009

«Questa enciclica costituisce certamente un passo avanti nel riconoscimento dell’esistenza di una questione ambientale strettamente connessa a una questione antropologica, anche se non è ancora del tutto chiarito il rapporto di dipendenza fra uomo e natura». Lo sostiene a greenreport Andrea Masullo, presidente del comitato scientifico di Greenaccord con il quale abbiamo affrontato proprio alcuni dei temi secondo noi più interessanti dell’ultima enciclica del Papa. Che affronta il tema della sostenibilità ambientale criticando il sistema economico che mette a rischio le risorse della terra ma anche un certo tipo di ecologismo focalizzando la sua attenzione in particolare sul tema energetico.
leggi tutto:

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=27134


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. CULTURA

permalink | inviato da cistolino il 26/7/2009 alle 23:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
USA A RISCHIO DI ESPLOSIONI SOCIALI
post pubblicato in POLITICA, il 26 luglio 2009

 

FONTE: IAR NOTICIAS

 

Quello che sembra uno scenario fantastico per l’impero nordamericano (gli scioperi e i conflitti sociali) è uno scenario a breve termine che già stanno controllando fra le righe analisti e media nordamericani alla luce della crisi industriale e dei fallimenti aziendali che stanno scatenando una crescente ondata di licenziamenti ed un record nella disoccupazione negli USA.

Dall’ inizio della crisi finanziaria, nell’ultimo settembre, l' ONU, la Banca Mondiale , la maggior parte degli esperti e ultimamente il G-8, stanno allertando sul pericolo di esplosioni sociali mondiali che potrebbero crearsi con l’impatto della crisi di recessione e per l’aumento dei prezzi dell’energia e degli alimenti nei paesi più poveri dell’Asia, Africa e America Latina.

leggi tutto:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6138


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. POLITICA

permalink | inviato da cistolino il 26/7/2009 alle 23:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
PAULSON RIVELA: L'AMMINISTRAZIONE BUSH TEMEVA UN CROLLO
post pubblicato in ECONOMIA/FINANZA, il 26 luglio 2009

DI STEPHEN FOLEY
The Independent

Ieri è stato rivelato che l'amministrazione Bush e il Congresso hanno discusso della possibilità di un crollo nella situazione relativa alla legalità e all'ordine pubblico, e della logistica per sfamare i cittadini Usa nel caso del crollo del commercio e del sistema bancario in seguito al panico finanziario dello scorso autunno.

Facendo la sua prima apparizione a Capitol Hill dopo avere lasciato l'incarico, l'ex segretario al Tesoro Hank Paulson ha affermato che era importante in quel momento non rivelare la gravità delle preoccupazioni dei funzionari, per paura che ciò avrebbe "terrorizzato il popolo americano e portato ad un problema ancora maggiore".

Paulson ha testimoniato di fronte al Comitato di Controllo della Camera a riguardo dell'impopolare piano di salvataggio di Wall Street da $ 700 miliardi dell'amministrazione Bush, che venne innescato dal fallimento della Lehman Brothers lo scorso settembre. Nei giorni che seguirono, una corsa ai prodotti di investimento più sicuri sui mercati finanziari minacciò di rendere impossibile alle persone l'accesso ai propri risparmi.

leggi tutto:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6137


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ECONOMIA/FINANZA

permalink | inviato da cistolino il 26/7/2009 alle 23:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
LA PANDEMIA, IL VIRUS A, LA FEBBRE SUINA E BIG PHARMA
post pubblicato in SALUTE, il 26 luglio 2009

 

DI LUCIANO GIANAZZA
medicinenon.it

Gli Egemoni di Big Pharma stanno esultando, ce l'hanno fatta! Stanno portando a compimento il più grande business mai fatto in tutta la storia dell'umanità!

 

Tutto è stato programmato, fin dall'inizio, sfruttando il focolaio di febbre suina in Messico. Perché in Messico? Non negli USA che ha un sistema sanitario propagandato come il migliore del mondo. E il Messico non ci fa proprio una bella figura, ma sul suo territorio, alla frontiera con gli USA stanno sorgendo tanti stabilimenti di industrie farmaceutiche e chimiche, un favore si può fare...

Il continuo martellare dei media infonde paura ai cittadini, fate scorta di mascherine, lavatevi le mani dopo aver toccato qualcosa, o dopo aver stretto la mano a qualcuno, andate all'ospedale a farvi visitare se avete questo o quel sintomo, occhio a chi torna dai viaggi, se ha una febbre sospetta deve essere mandato al pronto soccorso....

leggi tutto:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6135


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. SALUTE

permalink | inviato da cistolino il 26/7/2009 alle 23:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
IL FUTURO DEL PIANETA
post pubblicato in AMBIENTE, il 26 luglio 2009

DI JONATHAN OWEN
The Independent

Nuovi e importanti studi prospettano un futuro cupo di carenze e violenze – ma in mezzo a tanta tristezza c’è anche qualche speranza.

Sarà necessario un impegno pari a quello per la Missione Apollo che mandò l’uomo sulla luna, se l’umanità vorrà avere la possibilità di sopravvivere alle devastazioni prodotte dai cambiamenti climatici. La posta in gioco è alta, senza una crescita sostenibile “miliardi di persone saranno condannate alla povertà e gran parte della civiltà subirà un collasso”.

E’ questo il severo avvertimento che giunge dal più grande rapporto scientifico sul futuro del pianeta – concesso al The Independent on Sunday, prima della sua pubblicazione ufficiale che avverrà il mese prossimo. Il Rapporto 2009 sul futuro [“State of the Future”], è appoggiato da un ventaglio di varie organizzazioni mondiali quali l’Unesco, la Banca mondiale, l’Esercito degli Stati Uniti e la fondazione Rockfeller, è composto da 6700 pagine ed è stato steso con il contributo di 2700 esperti di tutto il mondo. Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ha definito il contenuto del rapporto “Intuizioni di incalcolabile valore per il futuro delle Nazioni, per i loro abitanti e per la società civile”.

leggi tutto:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6134


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. AMBIENTE

permalink | inviato da cistolino il 26/7/2009 alle 23:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Crisi, per le famiglie l’apice arriva ora
post pubblicato in ECONOMIA/FINANZA, il 26 luglio 2009

Tra gli elementi che hanno caratterizzato il dibattito sulla recessione, vi è anche quello dell’onere che questa sta comportando sui bilanci familiari. In particolare, l’attenzione è stata attratta dal fatto che a fronte di una caduta del Pil che è stimata superare il 5% in termini reali nel 2009, le quantificazioni dell’andamento del reddito reale disponibile delle famiglie segnalano una flessione soltanto di pochi decimi. La divaricazione fra le due variabili potrebbe condurre a ritenere che le conseguenze della crisi sulle famiglie siano modeste, e che l’andamento cedente dei consumi sia motivato soprattutto da un diffuso senso di pessimismo legato anche al dibattito sulla crisi e all’impatto mediatico che esso ha avuto. Le cose stanno però diversamente, e le ragioni per una caduta dei consumi sono sostanziali.

leggi tutto:

http://www.repubblica.it/supplementi/af/2009/07/20/economiaitaliana/014kaucaso.html


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ECONOMIA/FINANZA

permalink | inviato da cistolino il 26/7/2009 alle 22:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SI PREPARA UNA RIVOLUZIONE STATISTICA GLI INDICI DI BENESSERE OLTRE IL PIL
post pubblicato in ECONOMIA/FINANZA, il 26 luglio 2009

diciamolo piano,ma sembra da questo articolo che si stia imboccando la strada giusta nel valutare una nazione; non solo il ben-avere "p.i.l." ma anche il ben-essere "f.i.l."

leggi articolo:

http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=38608708


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ECONOMIA/FINANZA

permalink | inviato da cistolino il 26/7/2009 alle 22:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Il gioco delle tre carte ovvero dei tre decoder
post pubblicato in TECNOLOGIA, il 26 luglio 2009

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. TECNOLOGIA

permalink | inviato da cistolino il 26/7/2009 alle 22:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia giugno   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10  >>   agosto