Blog: http://MAX1967.ilcannocchiale.it

Obama e il salame davanti agli occhi

OBAMA E' UN GRANDE PAGLIACCIO ALLE DIPENDENZE DEI BANCHIERI E DELLE MULTINAZIONALI.

Obama, il serpente. Credo che per il 44° Presidente degli Usa non via sia epiteto più aderente.
La sinistra mondiale si è lasciata incantare dal creolo che ha venduto sogni come merce rara in
un’epoca di crisi e disfacimento sociale, con il tenore di vita delle gente che continua a peggiorare e
con il morale popolare che finisce sotto i tacchi.
Yes, we can: uccidere civili inermi, compresi donne e bambini, in Afghanistan e Pakistan senza
nessun gesto di resipiscenza e, al tempo stesso, esondare in commozione per Neda, la giovane
donna colpita in Iran durante le manifestazioni antigovernative (sponsorizzate dal giusto e buono
Obama) volte a rovesciare l’esito di regolari elezioni.

LEGGI TUTTO:

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=27568

Pubblicato il 31/8/2009 alle 22.17 nella rubrica GEOPOLITICA.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web